Ciao, benvenuto nel mio sito!

Mi chiamo Alessando Bischetti e sono nato a Roma, anno 1981. Probabilmente sei qui perchè mi conosci di persona. Se non fosse così sono molto contento di conoscerti. Spero troverai molto interessante il contenuto di queste pagine.

Tornando a me, anzi alla fotografia, posso dirti che sono un giovane fotoamatore…”giovane” solo per esperienza fotografica. E’ qualche anno che scatto, ovvero da quando presi in prestito la reflex di mio padre, nel 2012. Passando dalle classiche compatte ad una reflex mi si è aperto un mondo che non avevo mai conosciuto. Così, avendo scoperto le possibilità che poteva offrire una macchina di questo tipo (seppur economica, una Nikon D3100), ne ho voluto sapere sempre di più. Iniziò in questo modo la mia avventura nel campo fotografico. Ho seguito i corsi offerti dai miei primi “insegnanti-amici” Giacomo Ciangottini e Lorenzo Costumato (due grandi fotografi del gruppo TrueLens), i quali mi hanno istruito sui concetti fondamentali della fotografia e della post-produzione. Da lì sono partito per la mia strada. Attualmente sono socio nel club fotografico “L’immagine”, uno dei circoli fotografici più riconosciuti nel Lazio iscritti alla FIAF.

Sono affascinato dalla fotografia di paesaggio e street-photography ma non disdegno alcun genere, dai ritratti alle foto di architettura.

Vivo appena fuori Roma, ad Ostia, la quale cerco di fotografare ogni qualvolta ne ho la possibilità. Con la cittadina lidense ho un rapporto di amore-odio che mi porta ad osservarla e fotografarla in maniera differente a seconda del mio umore. Adoro il mare ed i nuvoloni carichi di pioggia, che ritroverai in molte delle mie fotografie.

Adoro viaggiare e conoscere i sapori ed i colori dei luoghi che non conosco. Cerco sempre di ambientarmi e confondermi con le persone dei posti che visito per sentirmi parte di loro. Anche per questo adoro la fotografia, la quale mi permette di far vedere a tutti qual’è  il mio modo di vedere il mondo…il modo di vedere il mondo attraverso la lente!

Seeing world through the lens